Valtellina è dolce… come il miele

Valtellina è dolce… come il miele

22 luglio 2016

Il miele è uno dei prodotti valtellinesi tipici più conosciuti e gustosi della zona. La Valtellina produce un miele di altissima qualità, apprezzato sia dagli intenditori sia dai semplici amanti di questo prodotto. La produzione racchiude in un unico prodotto natura, montagna e passione. Inoltre, ogni tipo di miele è prodotto secondo un connubio tra regole antiche e tecniche moderne. La collocazione degli apiari deve essere lontana dall’inquinamento perché la purezza dell’aria di montagna è ciò che rende il prodotto di alta qualità.

L’apicoltura della provincia di Sondrio si caratterizza per la presenza pressoché esclusiva di piccole o minuscole realtà aziendali, nate dalla passione delle persone per l’affascinante mondo delle api.

La valle offre un prodotto che sposa la corposità dei mieli che nascono nel fondovalle con il più rarefatto gusto dei mieli di alta montagna; il miele è infatti un prodotto unico ed irripetibile e all’interno di una stessa produzione possiamo cogliere numerose sfumature quante sono quelle dei fiori che colorano con toni vivaci i prati della Valtellina.

Troviamo, più o meno consistente, la presenza di una vena di mieli di tiglio che fornisce al prodotto una sua particolare nota balsamica. Sopra i mille metri, in tutta la Provincia si produce eccellente miele dall’intenso profumo dei fiori di alta montagna. Oltre alla genuinità del miele prodotto nella zona, bisogna far conoscere le tante varietà del miele che sono prodotte, con le loro mille gradazioni, sapori e profumi diversi che a volte rimangono sconosciuti da molti consumatori.

Il miele diventa l’ingrediente base di tante gustose ricette che caratterizzano i dolci valtellinesi. Una ricetta golosa e altamente nutriente, perfetta per gli sportivi per il suo formato comodo da trasportare è la cupeta, dolce tipico a base di ostie, miele e noci. Il miele è ottimo anche per accompagnare una degustazione dei prestigiosi formaggi d’alpeggio, magari insieme a qualche confettura locale che esalta i sapori delle erbe di montagna. Il miele può sposarsi perfettamente anche con il gusto genuino degli jogurt locali, prodotti con latte di alta qualità.

Il miele di Valtellina, con i suoi gusti, i suoi odori e il suoi profumi non è solo un prodotto, ma è un pezzo di Valtellina, della sua storia, gastronomia e cultura e deve essere diffuso in tutto il territorio, per farlo conoscere e apprezzare da chi ama questa golosa specialità.

 

Rivivi l’esperienza dell’ulimo tour in Valtellina con #inLombardia365 su Twitter, Instagram, e Facebook