Shopping: i molti volti della Milano experience

Shopping: i molti volti della Milano experience

Conosciuta come capitale economica d’Italia, Milano è indiscutibilmente una capitale internazionale dello shopping, con le sue boutique di fashion&design capaci di dettare tendenza e proporre un’offerta commerciale ricca e variegata, in tutti i settori e in ogni quartiere della città.

Le grandi firme dell’Alta Moda si concentrano nel celebre Quadrilatero della Moda, delimitato da Via Montenapoleone, via della Spiga, via Manzoni e corso Venezia che racchiudono al loro interno alcune vie secondarie:  via Borgospesso, via Santo Spirito, via del Gesù, via Sant’Andrea, via Bagutta. In questo piccolo quartiere del lusso si snoda un regno di boutique e showroom dei più importanti brand del settore moda, design, gioielleria e arredamento e non manca qualche prestigiosa e storica insegna di pasticcerie che rappresentano delle vere e proprie istituzioni della storia milanese.

Per il turista è possibile vivere il quartiere anche attraverso esperienze non legate all’acquisto, ad esempio in occasione del Fuori Salone quando cortili e showroom si animano di eventi e diventano protagonisti di originali esperimenti di design o durante le feste natalizie, ormai prossime, quando una passeggiata tra le vie allestite a festa offre la possibilità di respirare la magia del Natale milanese in un’atmosfera glamour e chic

Spostandosi nel vicino quartiere di Brera, è possibile compiere un’ulteriore esperienza di acquisto tra botteghe che vanno dalla lavorazione del legno alle ceramiche, espressione di un’eccellenza artigiana di Milano tangibile anche nelle botteghe dei quartieri di Isola, nel distretto delle 5 vie, nei laboratori di via Tortona e anche in Corso di Porta Ticinese dove le piccole realtà convivono con i grandi store e con un’offerta ricchissima di bar e ristoranti alla moda.

L’anima commerciale della città vibra invece in Corso Buenos Aires: lungo la via che si snoda tra Piazzale Loreto e Porta Venezia c’è una concentrazione di esercizi commerciali tra le maggiori al mondo, adatti a tutte le tasche e a tutte le esigenze d’acquisto.

Per il turista in cerca di un compromesso tra cultura e shopping, la zona tra Duomo e Corso Vittorio Emanuele rappresenta un’ottima soluzione: qui si può spaziare tra monumenti, musei, caffè e negozi dei grandi marchi internazionali, prevalentemente di moda e accessori.

E all’ombra dei portici di corso Vittorio Emanuele, c’è una meta dello shopping che è anche un pezzo di storia della città: sono i “grandi magazzini” La Rinascente così rinominati da Gabriele D’Annunzio dopo l’incendio che ne distrusse la vista originaria. Qui è possibile anche concedersi una pausa dagli acquisti godendo delle bellissima vista Duomo dalla terrazza dell’ultimo piano.

 

Seguite l’ultima tappa dell’anno di #inLombardia365 su TwitterInstagram e Facebook!

Tags:
No Comments

Post A Comment