Milano Top Monuments

Milano Top Monuments

Duomo, Galleria Vittorio Emanuele, ma non solo. Milano è una città con un’offerta culturale ricchissima e spesso poco conosciuta. Qualche indirizzo, da scoprire visitando la città:

Arco della Pace: inaugurato nel 1838, è simbolo di grandezza e imponenza, dedicato alla pace tra le nazioni europee raggiunta con il congresso di Vienna. Questo monumento in marmo, costruito in granito, rivestito di marmo e coronato alla sommità dalla Sestiga della Pace,si colloca all’ingresso del Parco Sempione, in una zona ricca di ristoranti e locali per l’happy hour e, allo stesso tempo munita di uno degli spazi verdi più importanti e amati della città.

Pinacoteca di Brera: museo di statura internazionale voluto da maria teresa d’Austria nel 1776, contiene alcuni dei massimi capolavori della storia dell’arte mondiale  Nell’omonimo Palazzo Brera hanno sede anche altre istituzioni culturali, quali la Biblioteca Braidense, l’Osservatorio Astronomico, l’Orto Botanico, l’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere e l’Accademia di Belle Arti.

Statua di Leonardo e Piazza della Scala: il monumento a Leonardo da Vinci, realizzato da Pietro Magni nel 1872, si trova in Piazza della Scala e rappresenta un autentico crocevia tra arte, cultura e vita amministrativa della città. La piazza è infatti situata al centro tra il Teatro alla Scala, tempio cittadino e internazionale dell’opera, Palazzo Marino dove ha sede il Comune di Milano e le Gallerie d’Italia primario polo culturale e museale della città.

Palazzo Mezzanotte: è il più conosciuto Palazzo della Borsa realizzato nel 1932 dall’Architetto Paolo Mezzanotte. Nel sotterraneo  del Palazzo furono rinvenute le rovine di un Teatro romano di età imperiale che oggi sono valorizzate da una scenografica pavimentazione in vetro.

Castello Sforzesco: Costruito a partire dal ‘300 per volontà della dinastia viscontea, questo imponente monumento è uno dei simboli di Milano. A forma di quadrilatero, dominato dalla Torre del Filarete, il “Castello” rappresenta un esempio rilevante di ingegneria difensiva, alla quale lavorò anche Leonardo da Vinci e si contraddistingue per la ricchezza della sua offerta che include attività per bambini e numerosi percorsi museali, alcuni dei quali possono essere effettuati solo accompagnati da guide turistiche.

 

Seguite l’ultima tappa dell’anno di #inLombardia365 su TwitterInstagram e Facebook!

Tags:
No Comments

Post A Comment