Locals of Lombardia – Una svedese a Varese: Filippa Lagerbäck

Locals of Lombardia – Una svedese a Varese: Filippa Lagerbäck

  • Una breve presentazione ai nostri followers

Conduttrice televisiva, da qualche anno ho scoperto Varese come “casa ideale”: qui si può vivere immersi nel verde. Alzo lo sguardo al mattino e dietro di me scorgo il Sacro Monte e il Campo dei Fiori, con bellissimi percorsi in mezzo alla natura. Faccio due passi in bicicletta ed eccomi sui laghi dove fa da sfondo la maestosità del Monte Rosa: che cosa si può voler di più?

 

  • Qual è il tuo luogo preferito a Varese?

Avete mai immaginato di potervi immergere, a pochi chilometri da Milano, in un autentico resort campestre british style? Il borgo di Mustonate è un luogo speciale: la possibilità di provare il sapore antico di una gita d’altri tempi su carrozze dai finimenti tradizionali e condotte da abili cavalieri; e poi 60 ettari di un’azienda agricola per passeggiate ed escursioni col mio cane Whisky, ma anche per provare i piaceri campestri di una tavola raffinata e, al tempo stesso, gustosa.

 

  • Un’esperienza sul Lago Maggiore da non perdere.

Il Lago Maggiore è come un mare con i monti, un autentico splendore. Partire in barca da Laveno e, sospinti dal vento, farsi cullare dalle onde per raggiungere l’Eremo di Santa Caterina del Sasso è un’esperienza meravigliosa! E che bellezza questo monumento: sembra una gigantesca scultura aggrappata alla roccia che scopri, a strapiombo sulle acque lacustri, man mano che ti avvicini.

 

  • Il tuo piatto tipico preferito

Amo i sapori autentici: mi piace gustare il cibo e, pian piano, scoprire la bontà che si scioglie in bocca. Varese ha dei prodotti tipici che vanno conosciuti: dalle vallate delle Prealpi nasce una formaggella squisita da provare col miele Dop che ci offre questa terra. E poi le pesche bio di Monate, le avete mai assaggiate? Ve le consiglio.

 

  • Quali sono i locali più in voga della nightlife della provincia di Varese?

Proprio nel centro della città, tra le viuzze delle shopping, c’è quella che, a buona ragione, è chiamata la “Piccola Brera”: un coacervo di locali alla moda dov’è piacevole trascorrere le ore serali in compagnia degli amici. Il mio preferito? Il Balthazar del mitico Skizzo. Tanti bar, ristoranti che abbinano al gusto fashion la capacità di ricevere con simpatia gli ospiti. Una piacevole sorpresa della Varese che sa essere accogliente!

 

No Comments

Post A Comment