Il Passo dello Stelvio, la più vasta area sciabile estiva alpina

Il Passo dello Stelvio, la più vasta area sciabile estiva alpina

7 luglio 2016

Il ghiacciaio dello Stelvio è la più vasta area sciabile estiva delle Alpi e vi permetterà di praticare lo sci estivo in uno splendido ambiente d’alta quota, circondati dalle imponenti vette del gruppo Ortles-Cevedale. Un luogo perfetto dove poter praticare uno sport che tutti amano, circondati da montagne innevate, suggestive e che donano un’aria magica alla valle e allo sport. I numerosi alberghi, rifugi e scuole di sci permettono a tutti di poter sfruttare questo luogo perfetto per poter sciare e ammirare lo splendido paesaggio che la sinergia tra uomo e natura ha creato.

Il Passo dello Stelvio è alto ben 2.758 m ed è il secondo valico automobilistico più alto d’Europa.

Il suo nome non è solo sci estivo, ma è anche sinonimo di ciclismo lungo i tornanti della spettacolare strada, di escursioni nella natura incontaminata del Parco Nazionale, di percorsi e siti storici legati agli eventi della prima guerra mondiale. Il ciclismo è sicuramente uno dei principali motivi per cui questo passo è conosciuto. Grazie ai suoi percorsi, alle discese e dislivelli è sicuramente una salita impegnativa, ma affascinante da tutti i versanti, che non stanca mai gli appassionati che vengono ricompensati nella fatica dalla splendida vista della montagna. Diventò famoso quando nel 1953 venne inserito nel tracciato del giro d’Italia. Da allora è una tappa spettacolare immancabile e lungo i suoi tornanti sono state scritte alcune tra le più belle pagine del ciclismo, tanto da fargli assumere il nome di Cima Coppi. Sulle sue vette sono state scritte epiche pagine di storia nel corso della prima Guerra Mondiale e sono ancora ben evidenti i resti delle trincee e delle fortificazioni realizzate.

Dal punto più alto si contemplano i ghiacciai, i percorsi e la natura e si riconosce la bellezza e l’intelligenza della collaborazione dell’uomo con la natura.

La vacanza al Passo Stelvio accontenta tutti, dagli sportivi a chi cerca un luogo per rilassarsi, perché il silenzio e la quiete in alta montagna certamente non mancano. Un luogo perfetto per chi è appassionato dello sport, della storia o per chi ama riposare con il sottofondo della tranquillità della montagna, che culla tutti i visitatori. Ci sono luoghi che devono essere scoperti, dalle chiese alle terme, ed ognuno di essi vi accoglierà con la genuinità montana che non perde il suo antico fascino e la sua tradizione. Natura e sport sono le parole chiave che caratterizzano il Passo perché in questo luogo è possibile svolgere una miriade di attività e soprattutto si può scoprire l’incontaminata natura, con tutta la sua flora e fauna, che trasforma il Passo in una scenario da favola di alta montagna.