Cupido vi aspetta… a Bergamo!

Cupido vi aspetta… a Bergamo!

@ | 10 febbraio 2016

Siamo sicuri che, appena arriverai, t’innamorerai di Bergamo e t’innamorerai a Bergamo. Ecco qualche consiglio romantico… 10 luoghi, in città e in provincia, dove trascorrere il giorno degli innamorati. Alcuni grandi classici, alcune perle nascoste e un consiglio finale per chi, anche a San Valentino, alla dolcezza preferisce…

 

  1. SAN VIGILIO

Iniziamo da un grande classico, il colle di San Vigilio, da cui si gode la migliore visuale panoramica di Città Alta (tanto che si pensa che i romani posero qui una torretta di avvistamento: ma questo, col romanticismo, c’entra poco!). Il luogo era apprezzato anche dal grande scrittore Herman Hesse. Potete godervi una cena a lume di candela, in uno degli affascinanti ristoranti che qui sorgono: a voi la scelta!

  1. LE MURA VENETE

Dopo cena, una passeggiata. E non c’è scenario più romantico delle mura venete, che cingono nel loro possente abbraccio tutta Città Alta, prossime candidate all’iscrizione nella lista dei patrimoni UNESCO. Fermatevi alla porta di San Giacomo; ci sono le luci di Città Bassa, con il viale Papa Giovanni e, in fondo, la stazione. Se spingete lo sguardo ancora più in là, sempre in linea retta, potete scorgere anche le luci di Milano: il Duomo riuscite a riconoscerlo?

  1. LE SCALETTE DI CITTÀ ALTA

C’è un modo per scendere e salire da Città Alta a Città Bassa in un ambiente pittoresco e ideale per le passeggiate mano nella mano: le scalette. Ce ne sono alcune che si insinuano tra le mura da secoli, ci sono quelle usate dai contadini fino a pochi decenni fa, ce ne sono alcune nascoste. A voi la scoperta!

  1. SERATA A TEATRO

Un altro grande classico: il Teatro Donizetti, con la sua atmosfera elegante di fine ’700. Godetevi uno spettacolo e una passeggiata sul Sentierone, prima di tornare verso casa.

  1. IL PARCO MARENZI

Quest’anno la festa di San Valentino cade di domenica. Perché non godersi allora anche le ore di sole? Certo il clima non è quello adatto per un pic-nic, ma una passeggiata nel parco Marenzi, tra gli alberi che attendono solo di rifiorire può essere molto romantica.

  1. SALTO DEGLI SPOSI, PASSO DELLA PRESOLANA

Prendete la macchina e guidate fino al Passo della Presolana. Non ci vorrà molto, poco meno di un’ora da Bergamo; seguite le indicazioni “Salto degli Sposi”. C’è un breve sentiero che porta a un dirupo: il panorama è mozzafiato e il luogo fu teatro, alla fine dell’Ottocento, di una tormentata storia d’amore. Quella tra un compositore e una pittrice, che da questo dirupo scelsero di andare incontro alla morte insieme, mano nella mano.

  1. LAGO D’ISEO

I laghi, si sa, sono posti romantici. E il lago d’Iseo è stupendo: avete l’imbarazzo della scelta, sia che vogliate stare sulla sponda bergamasca, sia che vogliate spingervi su quella bresciana. Noi vi consigliamo un caffè sul lungolago di Lovere, ammirando Montisola: un gioiello incastonato nel lago!

  1. SAN PELLEGRINO TERME

Gli amanti delle atmosfere da belle époque e dello stile liberty non possono perdersi una gita a San Pellegrino. Hanno anche riaperto le storiche terme: approfittatene, e concedetevi qualche ora di completo relax…e magari anche un Aperiterme! Curiosi?

  1. ISOLA BERGAMASCA

L’isola bergamasca non è certo l’isola deserta in mezzo al mare che molti amanti vagheggiano. Ma conserva gelosamente alcuni luoghi romantici, anche ben nascosti. Vi consigliamo una passeggiata lungo le sponde dell’Adda e poi – perché no? – una traversata placida e silenziosa, su un mezzo d’altri tempi: il traghetto a mano progettato da Leonardo e realizzato nel 1513. Ci si imbarca a Villa d’Adda, per raggiungere la costa lecchese.

  1. DANZA MACABRA, A CLUSONE

Non tutti gli amori scorrono placidi e cullati dalla dolcezza. Se siete tra quelli che amano gli amori tormentati, prendete la macchina, dirigetevi a Clusone, e lasciatevi quietare dai tormenti artistici della Danza Macabra conservata nell’Oratorio dei Disciplini. È un esempio unico in Italia, e sicuramente è tutto tranne che sdolcinata!