Certosa di Pavia – capolavoro italiano del Rinascimento

Certosa di Pavia – capolavoro italiano del Rinascimento

21 ottobre 2016

A decorare il monumento, nato da un voto della moglie di Gian Galeazzo Visconti, giunsero da ogni dove marmisti, scalpellini,ceramisti con i più noti artisti e architetti del tempo. Erano chiamati a rappresentare l’ordine cosmico e quello della regola dei frati che l’abitavano, i Certosini, con una varietà infinita di forme e colori, di guglie e pinnacoli, di statue e logge fatti di materiali diversi, di oro, di smalti e di pietre. I lavori terminarono quasi due secoli dopo.Ma il “miracolo” riuscì e ancora oggi l’edificio religioso dedicato alla Madonna delle Grazie suscita lo stesso incanto nei moderni pellegrini.

Nei pressi oggi si trova uno dei due ristoranti “stellati” della provincia: La Vecchia Pavia al Mulino di Oreste Corradi.

 

Seguiteci dal 28 al 30 ottobre con #inLombardia365 su Facebook, Instagram e Twitter!